Strisce led: guida all’acquisto

Le strisce led sono originali ed innovativi sistemi di illuminazione, che sfruttano la tecnologia led, assicurando alte prestazioni in termini di resa luminosa associata ad un notevole risparmio di energia. Rappresentano anche una soluzione pratica per risolvere problemi di illuminazione in zone particolari, come un punto angolare di un soffitto.

Grazie alle loro elevata possibilità di adattamento (associata alla comodità di fissaggio tramite adesivo), possono essere infatti posizionate in zone inaccessibili per altre tipologie di prodotti d’illuminazione.

Funzionamento e montaggio delle strisce led

Le strisce led sono una serie continua di chip, che vengono posizionate su di una sottile fettuccia metallica, solitamente in rame o alluminio, di lunghezza variabile da alcuni metri fino ad oltre 10 metri. Lo spessore delle strisce led è molto contenuto, di solito 2 mm, e questo fatto, unito alla grande flessibilità delle strisce (assicurata dalla malleabilità dei metalli di cui sono composte), permettono di posizionare le strisce led in posti particolari, come ad esempio angoli curvi.

Il montaggio delle strisce led è relativamente semplice, in quanto nella grande maggioranza dei casi le strisce led sono adesive nella parte posteriore, rendendo il posizionamento molto facile ed immediato. L’accensione dei chip è comandata da apposite resistenze, che garantiscono il corretto funzionamento delle strisce led. Le strisce led sono molto pratiche anche dal punto di vista dell’adattabilità, in quanto è possibile regolare in maniera molto precisa la lunghezza della parte di striscia da utilizzare.

E’ possibile tagliare secondo necessità le strisce led dell’esatta misura occorrente, in quanto le strisce led hanno dei punti, correttamente evidenziati, in cui possono essere interrotte per rispondere alle esigenze di lunghezza richieste.

Tipologie di strisce led

Le strisce led si differenziano per il grado il protezione nei confronti della penetrazione dell’acqua e degli agenti esterni. Esistono strisce led idonee per il montaggio in ambienti interni, e strisce led con grado di protezione superiore che possono essere installate anche in zone esterne. Le strisce led da interno sono contraddistinte dalla sigla IP00, che stabilisce che questa tipologia di strisce led non hanno nessun grado di protezione nei confronti dell’acqua.

La seconda tipologia è quella delle strisce led con sigla IP65, che possono essere utilizzate in luoghi esterni, con esposizione a pioggia ed umidità. La terza categoria di strisce led è quella con grado di resistenza più alto ed è denominata IP68, che superano la prova dell’immersione continua in un liquido, in quanto i contatti led sono stati sigillati con uno speciale gel di rivestimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code