Google Maps a breve ci aiuterà (anche) a trovare parcheggio

Google Maps offrirà presto una funzione “trova parcheggi” per risolvere il problema dei posti auto introvabili!

Chi vive in città o in una località particolarmente affollata sa bene come il parcheggio possa rivelarsi un grande problema. Per chi ha innumerevoli faccende da sbrigare, o un luogo da ricercare, o un appuntamento a cui arrivare in orario, il parcheggio rappresenta spesso il nemico numero uno.

Trovare un posto in cui fermare la propria auto infatti è sempre più difficile, soprattutto nei cosiddetti orari e giorni di punta. Ma questo incubo potrebbe presto finire grazie al nuovo upgrade di Google Maps.

L’app di navigazione sviluppata da Google, arrivata alla beta 9.51, introdurrà delle novità molto interessanti per quanto riguarda questo aspetto. Il nuovo Google Maps, infatti, potrebbe fare spazio a una feature che permetterà di conoscere tariffe e parcheggi liberi già nel momento in cui si seleziona la destinazione in cui si intende arrivare. Allo stesso modo sarà possibile conoscere altri eventuali parcheggi liberi vicini al luogo in cui ci si trova in quel preciso momento.

Nel codice del nuovo Google Maps è poi stata inserita una funzione che permetterà di conoscere il traffico o l’eventuale affollamento in prossimità di un determinato parcheggio, così da sapere preventivamente se ci sono automobilisti che potrebbero occupare i posti liberi. Insomma, oltre a fungere da navigatore satellitare, di qui a breve Google Maps diverrà anche un valido strumento di supporto per risolvere l’annosa questione dei parcheggi introvabili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code