Turismo, Italia in continua ripresa: +6.5% rispetto al 2016

In Italia il turismo continua a crescere: +6.5% rispetto al 2016. Sarà un’estate da tutto esaurito!

Quella appena iniziata sarà un’estate da tutto esaurito. Trainata dal mare, anche quest’anno l’Italia conoscerà un turismo di massa pronto a prendere di mira le località costiere di Nord, Centro e Sud. Secondo le previsioni, infatti, il 2017 verrà ricordato come un’annata estremamente positiva per il turismo.

I numeri d’altronde parlano chiaro: si prevede un incremento di presenze del 6.5% rispetto all’anno scorso, con una performance che segnerà un aumento ulteriore rispetto al +4.5% ottenuto nel 2016 sul 2015 e che metterà in ombra il +3% segnato nel 2015 sul 2014. Di anno in anno, quindi, il turismo non fa che migliorare.

La Cna è convinta del fatto che questo aumento del turismo non farà che riflettersi sul comparto di riferimento, che ne guadagnerà non solo in termini di introiti, ma anche di maggiori posti di lavoro (e a guadagnarne ovviamente sarà anche lo Stato, visto e considerato che un incremento del mercato di domanda/offerta si traduce inevitabilmente in più tasse versate all’erario).

Un beneficio, questo, che si rifletterà per lo più sul segmento balneare. Dall’indagine, non a caso, risulta che il turismo balneare rappresenta complessivamente il 73% della ‘torta’. La vacanza sulla spiaggia vera e propria copre il 44% del mercato, mentre il mare abbinato alla visita a città d’arte, borghi e turismo esperenziale si aggiudica un 15% di preferenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code