iOS 10 è ufficiale: Apple presenta le novità al WWDC 2016

Apple ha presentato il nuovo sistema operativo iOS 10 arricchendo non di poco quella che è la piattaforma per eccellenza per iPhone, iPad e iPod Touch. Tra le prime novità che troviamo in questa versione spiccano le notifiche interattive che grazie all’utilizzo del 3D Touch permetteranno di essere consultate direttamente dalla schermata di blocco.

Novità in arrivo, però, anche per Apple Pay che se prima poteva essere utilizzata solo negli store fisici, d’ora in avanti vedrà invece il supporto anche degli store online che dovessero accettarlo tra i metodi di pagamento possibili.   Introdotta anche l’applicazione Home che permetterà di gestire gli “oggetti intelligenti” di casa, restyling totale per Apple Music che abbraccia uno stile più minimalista, e nuova grafica anche per la sezione News ridisegnata per lo più in termini di layout.

Con iOS 10, poi, Apple ha voluto ampliare le modalità d’uso della tastiera di base integrandola con Siri e abilitandola alle risposte smart. L’app Foto, invece, si apre al riconoscimento facciale e al riconoscimento degli ambienti seguendo bene o male un percorso già avviato da Google Foto; mentre per quel che riguarda iMessage gli utenti avranno la possibilità di scrivere anche a mano i messaggi e di inserirvi all’occorrenza dei simpatici effetti animati.

Sul fronte dell’assistenza vocale Apple ha voluto aprire il codice SDK di Siri agli sviluppatori in maniera tale che l’assistente possa essere utilizzato anche da parte di applicazioni terze a quelle della casa madre, e una cosa del tutto simile è stata varata anche con Apple Maps (la quale potrà quindi interfacciarsi con numerosi servizi terzi, dando ad esempio la possibilità agli utenti di prenotare un tavolo o di acquistare i ticket del cinema direttamente dall’app in uso)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code