Samsung Galaxy Note 7 sarà presentato il 2 agosto

Mentre a giugno le vendite dei Galaxy S7 e S7 Edge potrebbero arrivare a toccar quota 25 milioni di unità, Samsung è parallelamente al lavoro sul suo prossimo gioiellino: il Galaxy Note 7. I rumor che si stanno susseguendo negli ultimi giorni affermano che il phablet verrà presentato il 2 agosto all’Alice Tully Hall del Lincoln Center di New York, esattamente dove il colosso di Seoul decise di svelare anche il precedente Note 5.

L’evento in questione darà però il via all’ufficializzazione del telefono nel mercato americano, dato che in Europa il tanto atteso Note 7 dovrebbe poter arrivare non prima di settembre, o meglio, non prima dell’IFA 2016 che si terrà a Berlino tra il 2 e il 7 di quel mese.

Se la data del 2 agosto come occasione per la messa in lancio americana viene ritenuta più che probabile, ad oggi si nutrono invece ancora molti dubbi su cosa avremo effettivamente modo di conoscere: ci sarà forse un Galaxy Note 7 Edge, o forse ci saranno due diverse edizioni di cui una Flat e l’altra Edge? Ancora non è chiaro se Samsung deciderà di proporre un solo modello o due varianti (come accade di norma con i Galaxy S), ma indipendentemente da ciò sappiamo per certo che dentro questo prossimo flagship troveremo specifiche di grande peso.

Il nuovo Note 7 dovrebbe implementare infatti un ampio display 5.8″ QHD, un processore Qualcomm Snapdragon 823 (o l’equivalente chip Exynos), 6GB di RAM, una certificazione IP68 per la resistenza ai liquidi, batteria da 4000 mAh con ricarica rapida, USB Type-C, e un inedito sensore biometrico per la scansione della retina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code