Come funziona Skype for Web: caratteristiche e browser consigliati

Dopo Stati Uniti e Regno Unito, sbarca anche in ItaliaSkype for Web seppur in fase beta. Per utilizzarlo è possibile accedere direttamente dal browser, tramite l’indirizzo ufficiale messo a disposizione da Skype. In questo modo, contatti e funzionalità dell’applicazione di messaggistica saranno disponibili direttamente in rete.

Le credenziali di accesso per chattare con i propri contatti sono le stesse e nulla viene perso. Leconversazioni saranno infatti sincronizzate nel client sotfware della piattaforma: gli utenti possono ad esempio iniziare una conversazione nel browser e poi riprenderla dalla versione mobile o dalla app. E viceversa. Su Skype for Web sono presenti anche gli alert che segnalano l’arrivo di nuovi messaggi. Infine è possibile effettuare chiamate e video chiamate scaricando il plug-in dedicato, mentre l’invio dei file ancora non è possibile.

Skype for Web è compatibile con Internet Explorer 10, Firefox, Chrome e Safari (Mac OS X).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code