Confindustria appoggia Renzi: “Se vince No rischio recessione”

Confindustria appoggerà il Sì al referendum costituzionale del prossimo ottobre: “Se vince il No, Italia a rischio recessione”.

Confindustria scopre le carte e per voce del suo presidente Vincenzo Boccia dichiara di schierarsi per il Sì al referendum costituzionale del prossimo ottobre. Se dovesse vincere il No, afferma l’associazione degli industriali, l’Italia rischierebbe di ripiombare nuovamente nella recessione.

“Se l’Italia dice No alla riforma costituzionale, la ripresa è considerabile a rischio”, dicono dal Centro Studi di Viale dell’Astronomia. Secondo l’associazione, infatti, la vittoria del No porterebbe a un calo in tre anni di 4 punti percentuali di Pil e ad una flessione del 17% circa degli investimenti; sul fronte occupazionale si registrerebbero invece 600mila posti di lavoro in meno e un aumento di 430mila poveri.

Insomma, per Confindustria ci sono buone ragioni per cui valga la pena schierarsi per il Sì al referendum. Sia per scongiurare il rischio che il Paese torni nella morsa della recessione, sia perché gli industriali di questa riforma ne condividono argomenti e contenuti. Certo, gli imprenditori dicono altresì che la riforma avrebbe potuto essere migliore, ma ritengono che quello del governo sia comunque un passo in avanti, un passo utile anche per creare le condizioni indispensabili “affinché si realizzino le riforme economiche necessarie al rilancio della crescita”.

Dalle opposizioni si levano gli scudi di chi, come Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera, grida: “E’ una vergogna! E’ inaccettabile che Confindustria faccia terrorismo di questo tipo”. Anche Matteo Salvini, leader della Lega Nord, parla di una presa di posizione che da parte di Confindustria ha un che di “scambio di favori”, mentre Getano Quagliarello del gruppo Idea la butta sull’ironia: “Se vince il No, più buco nell’ozono, più incidenti stradali, più mortalità infantile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code