USA, misteriosa scia blu nei cieli di Miami: è un UFO?

Una misteriosa e affascinante scia blu invade il cielo di Miami. L’opinione pubblica è convinta si tratti di un Ufo, ma…

Una incredibile scia blu abbaglia i cieli di Miami e lascia col fiato sospeso tutte le persone che hanno avuto la (s)fortuna di poterla vedere. Il video di una scia che solca i cieli della Florida è stato girato e condiviso dai lavoratori aeroportuali su LiveLeak, scatenando in men che non si dica una vera e propria ondata di panico, di dubbi, di perplessità, di ipotesi accampate e di teorie complottistiche d’ogni genere.

Qualcuno ha persino ipotizzato che quell’immagine fosse la rappresentazione più evidente ed inequivocabile del passaggio degli Ufo sulla Terra, mentre utenti un po’ più razionali hanno parlato di “frammento di cometa con alto contenuto di acqua e di gas congelati”.

Un utente ha avanzato invece l’ipotesi che si trattasse del passaggio lasciato dal “lancio di un razzo”, trovando l’appoggio di un altro utente: “Questo pennacchio viene da un motore a razzo alimentato a idrogeno. Si tratta di vapore acqueo che si condensa in alta quota e forma una nube di cristalli di ghiaccio che riflettono la luce del sole, che, da questo punto di vista, finisce sotto l’orizzonte”. Una teoria razionale, dunque, pare esserci eccome.

La schiera pro-Ufo hanno invitato allora a dare una spiegazione alla spirale di luce che apparve nel 2009 in Norvegia: “Se quello di Miami è il passaggio di un razzo, allora come spiegate quello che avvenne, di molto simile, anche in Norvegia?”. Peccato (per loro) che una risposta sia stata da tempo anche a quel caso: la luce blu che incantò i norvegesi ormai sette anni fa non era altro che figlia di un test missilistico russo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code