Hillary Clinton, la nomination: è lei la candidata dem alla Casa Bianca

Hillary Clinton riceve la nomination: è la candidata ufficiale nella corsa alla Casa Bianca per il Partito Democratico. Obama passa il testimone.

Dopo l’incoronazione di Donald Trump a candidato ufficiale del Partito Repubblicano, ecco che ieri, a Philadelphia, è stata la volta della sfidante di turno: Hillary Clinton ha conquistato la nomination per la candidatura democratica alle elezioni presidenziali Usa di novembre grazie al voto di 2.382 delegati. L’ex first lady ed attuale segretario di stato americano, da qui a novembre proverà quindi a strappare consensi alla spietata corsa del rivale Trump.

Nella convention di Philadelphia, tra gli altri, ha preso la parola anche Barack Obama che ha annunciato il suo appoggio incondizionato a Hillary e che ha colto l’occasione anche per passarle il testimone: “Nessuno oggi è preparato quanto lei per guidare questo paese. L’America è più forte, e lei è la persona giusta per continuare il lavoro che abbiamo iniziato”.

Dopo aver ripercorso le tappe che hanno contraddistinto la sua presidenza, Obama si è lanciato in un endorsement esplicito a favore di colei che è sempre stata negli alti vertici dell’amministrazione statunitense. Ma Obama ha dedicato un passaggio del suo discorso anche al magnate Donald Trump affermando che “la nostra forza e la nostra grandezza vi assicuro che non dipendono da Donald Trump”.

Dopo il primo presidente nero potrebbe esserci spazio anche per una prima presidentessa donna. Hillary è infatti la prima donna a correre per la presidenza degli Stati Uniti d’America. Un risultato che è stato reso possibile anche grazie al rivale interno socialista Bernie Sanders, che per evitare la spaccatura del partito ha detto di voler sostenere ufficialmente la Clinton contro il pericolo rappresentato da Donald Trump..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code