Spavento a Dubai: aereo Emirates avvolto dalle fiamme

Un aereo di Emirates atterra d’emergenza nello scalo di Dubai: un guasto ne ha provocato l’incendio. Salvo il personale di bordo e i passeggeri.

La compagnia aerea Emirates ha diramato la notizia di un incidente avvenuto a bordo di un aereo nello scalo internazionale di Dubai.

Fonti del governo hanno fatto sapere che un volo proveniente dall’India si è ritrovato costretto a dover compiere un atterraggio di emergenza per mettere in salvo personale di bordo e passeggeri: il mezzo è riuscito ad atterrare e tutti i viaggiatori sono stati fatti evacuare per tempo, scongiurando che il fatto potesse trasformarsi in una ennesima drammatica notizia che coinvolge il mondo dei voli.

Ma cosa è accaduto? L’incidente si è registrato nella tarda mattinata (ora locale). Secondo un noto sito web che monitora il traffico aereo, il velivolo di Emirates coinvolto dall’accaduto è un aereo che opera ormai da 13 anni e che collegava Thiruvananthapuram, capitale del Kerala, con Dubai.

Da prime fonti di informazione si apprende che l’incidente potrebbe essere stato causato da un malfunzionamento del carrello, e che poco dopo essersi posato sul suolo, dall’aereo si sia sollevata una fitta e lunga colonna di fumo nero poi domata dai soccorritori che sono intervenuti prontamente sul posto per sanare il sanabile. Per quanto la pista del malfunzionamento a bordo sia la più credibile, una nota di Emirates si è riservata di precisare che “non ci sono ulteriori informazioni su cosa possa aver provocato l’incidente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code