Pokémon GO, inizia la recessione: persi 15 milioni di utenti

L’interesse per Pokémon GO sta diminuendo a vista d’occhio: in un mese hanno “abbandonato la nave” ben 15 milioni di utenti.

Nonostante abbia avuto un grandissimo successo iniziale, Pokémon GO sta iniziando a battere la fiacca e a perdere un numero sempre maggiore di utenti. L’indagine condotta da Axiom Capital Management e diffusa da Bloomberg, svela che il declino che sta travolgendo il gioco è tanto veloce quanto costante.

Il bacino di utenza si è ristretto infatti di 15 milioni di unità solo nell’ultimo mese. Un dato allarmante che può essere ricollegato fondamentalmente ad un motivo: alla perdita di interesse che Pokémon GO sta cominciando a suscitare. Già alcune ricerche portate avanti da Apptopia e Google, non a caso, avevano dimostrato come attorno a questo gioco ci fosse un interesse sempre minore da parte del grande pubblico.

Victor Anthony, analista di spicco di Axiom, ha comunque tranquillizzato gli investitori e soprattutto i grandi come Facebook e Twitter che si dicevano preoccupati per il declino di Pokémon GO (visto che un minore interesse del gioco avrebbe finito con il diminuire anche l’interesse nei social).

In fondo c’è ancora la speranza che con i prossimi aggiornamenti dell’app, gli sviluppatori di Niantic possano riuscire a far ritornare questa loro creatura al centro del dibattito pubblico e soprattutto tra le app più popolari del momento. La situazione dunque, almeno per ora rimane “sotto controllo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code