WWDC 2016: quali novità aspettarsi dalla conferenza di Apple?

Il WWDC 2016 che Apple organizza puntualmente ogni anno, per questa edizione avrà luogo a partire dal 13 giugno. Mancano quindi sempre meno giorni alla kermesse che da quel di San Francisco darà il via a tante novità, ma esattamente cosa possiamo aspettarci di nuovo?

Alcuni dettagli rilasciati da un noto analista del settore, rivelano innanzitutto che il WWDC 2016 non sarà l’occasione per conoscere alcun nuovo hardware: l’evento, almeno per quest’anno, dovrebbe semmai concentrarsi sul solo comparto software. Secondo Mark Gruman, gran parte dell’evento sarà concentrato su iOS 10, il nuovo sistema operativo mobile che sulla base delle informazioni emerse nei giorni scorsi dovrebbe poter far uso di una interfaccia più pratica, di miglioramenti a livello di fluidità del sistema, di ritocchi alle icone e di nuovi colori per quel che riguarda la gestione delle notifiche.

Nulla di particolarmente incredibile, insomma, se non fosse che in iOS 10 ci saranno importanti novità anche sul fronte delle app Foto, iMessage e Apple Music: per quanto riguarda la prima potrebbe essere introdotta la funzione di aggiunta del testo e di icone sulle immagini; mentre se per iMessage ci sarà la possibilità di inviare del denaro, nel caso di Apple Music ci aspettiamo di poter conoscere una nuova veste grafica e di vedere la rimozione della scheda Connect.

In questo modo cadono tutte le indiscrezioni che parlavano del WWDC 2016 come dell’evento che, oltre a iOS 10, avrebbe dato il via libera anche ad una nuova gamma di MacBook Pro e perché no, probabilmente anche ad un Apple Watch di seconda generazione! Tuttavia va precisato che queste appena fornite sono le considerazioni di un analista attento alle dinamiche della Mela, per cui non parliamo ancora di alcunché di ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code