TTIP, nulla di fatto: l’accordo è naufragato. Ecco perché!

Gli accordi sul TTIP sono falliti. A rivelarlo è il ministro dell’Economia tedesco. Ecco perché l’accordo è andato naufragando.

Le trattative erano iniziate già nel 2013, ma solo negli ultimi mesi la questione è stata portata all’attenzione dell’opinione pubblica. Il TTIP, Transatlantic Trade and Investment Partnership, cioè l’accordo di libero scambio su cui Stati Uniti ed Europa erano al lavoro, sembra proprio che si concluderà con un gran bel nulla di fatto.

Ad affermarlo è stato il ministro dell’economia tedesco Sigmar Gabriel, che all’emittente locale ZDF ha rivelato: “I negoziati con gli Stati Uniti sono falliti perché come europei non possiamo accettare l’idea di dover far passare tutte le richieste americane”. Nella stessa intervista Gabriel ha sottolineato che “non ci sono margini per cui compiere dei passi in avanti, anche se nessuno vuole ammetterlo per davvero”.

Sono molte le ragioni per cui l’accordo sul libero scambio sarebbe naufragato. Prima di tutto perché l’Europa non avrebbe mai accettato di rivedere al ribasso gli standard di qualità che applica regolarmente al comparto agroalimentare, ed in secondo luogo perché entrambe le sponde sono interessate da eventi politici di un certo peso: le elezioni negli Stati Uniti porteranno il governo americano ad una posizione anti-TTIP indipendentemente da chi dovesse vincere la tornata elettorale, visto che sia il repubblicano Donald Trump che la democratica Hillary Clinton si sono pronunciati contro l’accordo.

E poi anche in Europa ci sono appuntamenti tanto attesi che non possono permettere ai politici di compiere passi falsi: sia la Germania che la Francia stanno per andare al voto, e dal momento in cui la maggioranza degli elettori tedeschi e francesi è contraria all’accordo, è evidente che i candidati alle elezioni non possono che portare avanti questa linea se non vogliono perdere consensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code