Auto, rallenta la corsa delle vendite. FCA rimane leader

A ottobre il mercato auto subisce un rallentamento nelle vendite, ma il settore continua ad essere uno dei più attivi. FCA leader in Italia.

Nel mese di ottobre le immatricolazioni auto subiscono una mezza battuta d’arresto. Secondo i dati diffusi dal Ministero dei Trasporti, il mese che ci siamo appena lasciati alle spalle ha visto l’immatricolazione di 146.632 autovetture, un dato in crescita del 9.75% rispetto a ottobre 2015. Sembrerebbe un dato incoraggiante se non fosse che la salita di fatto è quasi dimezzata rispetto a quella verificatasi nel mese di settembre, quando le autovetture immatricolate sono state del 17.43% in più rispetto a un anno prima.

Il Centro Studi Promotor invita però a considerare il fatto che nel mese di ottobre vi è stato un giorno lavorativo in meno. E se si considera che un giorno lavorativo, in termini di immatricolazioni vale circa 4.5 punti percentuali sul dato mensile, ecco allora che il dato di ottobre si riallinea a quello di settembre.

Se si tiene conto delle performance registrate dal settore auto nei primi dieci mesi dell’anno risulta che da inizio 2016 ad oggi siano state registrate 1.553.394 immatricolazioni, con un aumento sullo stesso arco temporale del 2015 pari al 16.72%. Considerando il dato corrente e facendo una previsione rispetto ai due mesi che mancano per la fine dell’anno, gli analisti prevedono che il 2016 chiuderà i battenti con un totale di circa 1.850.000 vetture immatricolate.

Per quel che riguarda i produttori, infine, Fiat Chrysler rimane leader del settore auto. A ottobre, infatti, le immatricolazioni di auto FCA sono state più di 41.400, vale a dire il 12.4% in più rispetto a ottobre 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code