Ambiente Inquinamento: l'amministrazione Trump sottovaluta la questione?

Inquinamento: l’amministrazione Trump sottovaluta la questione?

-

- Advertisment -

Con lo smantellamento delle normative ambientali da parte dell’amministrazione Trump, si sono intensificate le proteste per garantire i diritti civili e la salvaguardia della salute alle minoranze etniche e alle persone con basso reddito che potrebbero subire il peso mortale dell’inquinamento. Queste categorie di persone sono state afflitte in modo sproporzionato da tossine provenienti da impianti industriali, automobili, condizioni abitative pericolose e altre problematiche.

Leader politici, accademici e attivisti hanno lungamente parlato di una impellente urgenza attorno alla lotta per la giustizia ambientale, mentre l’amministrazione Trump elimina le regole volte a proteggere l’aria pulita e l’acqua.

Robert Bullard, un accademico ampiamente considerato il padre del movimento per la giustizia ambientale, ha definito questo comportamento “un atto di discriminazione istituzionale che ci fa andare indietro di circa 40 anni”. “Si sta sottovalutano il pericolo insito nell’inquinamento che potrebbe causare gravi malattie e decessi soprattutto nelle comunità disagiate” ha continuato. “Questo atteggiamento equivale a calpestare i diritti civili considerando che il degrado ambientale va ad inficiare la salute del cittadino”.

Infatti il senatore Cory Booker, un democratico del New Jersey, ha recentemente affermato che “i diritti civili devono includere, fondamentalmente, il diritto di respirare la tua aria, piantare pomodori nel tuo terreno. I diritti civili sono il diritto di bere la tua acqua. Se i tuoi figli non hanno accesso all’aria pulita e all’acqua, tutti gli ideali che predichiamo in questo paese sono una mesta bugia. La giustizia ambientale deve essere al centro del nostro attivismo”.

Parole dal significato univoco verso un’amministrazione che continua a trascurare molti aspetti importanti. La questione ambientale è una battaglia che si protrae da molti anni e non considerarla equivale a negare una parte dei diritti fondamentali che ogni cittadino deve avere costituzionalmente garantiti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Riccardo Polizzy Carbonelli – Tutto su di lui – Biografia – Carriera – Vita privata

Riccardo Polizzy Carbonelli è nato a Roma il 17 ottobre del 1961, è un attore italiano, noto al pubblico...

Gabriella Pession – Tutto su di lei – Biografia – Età – Carriera – Vita privata

Gabriella Pession è un’attrice nata il 2 novembre del 1977, dunque compirà quest’anno 43 anni. E’ nata a Dayton...

Patrizio Rispo – Tutto su di lui – Biografia – Età – Carriera – Un posto al sole – Vita privata

Patrizio Rispo è nato a Napoli il 26 agosto del 1956, dunque compirà tra pochi giorni 64 anni. Sin...

Csaba Dalla Zorza – Tutto su di lei – Biografia – Carriera – Tv – Vita privata – Marito – Figli

Csaba Dalla Zorza è una scrittrice, autrice e redattrice, diplomata chef all’Académie Culinaire le Cordon Bleu di Parigi. Ha...
- Advertisement -

Julie Gonzalo – Tutto sull’attrice – Biografia – Filmografia – Carriera

Julie Gonzalo è nata a Buenos Aires il 9 settembre del 1981, è un’attrice argentina naturalizzata statunitense. Julie parla...

Harrison Ford – Tutto su di lui – Biografia – Carriera – Vita privata – Moglie – Curiosità

Harrison Ford è nato a Chicago il 13 luglio del 1942 (Cancro). Attore di fama mondiale, ha recitato in...

Must read

- Advertisement -

You might also likeRELATED
Recommended to you