Ambiente CO2, le emissioni dei microonde superano quelle delle auto

CO2, le emissioni dei microonde superano quelle delle auto

-

- Advertisment -

I microonde sono una comodità quando si ha bisogno di riscaldare velocemente i cibi, ma c’è un ma. Pensare che siano innocui è una predisposizione mentale errata, in quanto questi forni emettono più carbonio di quasi 7 milioni di automobili, e questo accade nella sola Europa.

Siccome i costi di questi elettrodomestici si sono abbassati notevolmente negli ultimi anni, la diffusione è stata capillare; ci sono famiglie che ne possiedono due o addirittura tre.

A questa conclusione si è arrivati grazie ad una ricerca condotta dall’Università di Manchester, in cui lo studio effettuato sulle emissioni di anidride carbonica (principale responsabile dei cambiamenti climatici) ha rilevato che questi forni emettono questo gas sia in fase di produzione che in quella di smaltimento.

“L’impatto maggiore sull’ambiente è il consumo di elettricità del microonde”. E’ quanto affermando coloro che hanno lavorato su questo studio. Le emissioni derivanti dall’utilizzo di 19 forni a microonde nell’arco di un anno sono uguali a quelle delle automobili. “Bisogna creare consapevolezza nella mente dei consumatori, affinché capiscano che l’uso eccessivo del microonde non fa altro che impattare negativamente nell’ambiente circostante”.

L’aumento della vendita di microonde ogni anno è esponenziale, tanto da aver superato quella dei normali forni elettrici. C’è chi invece ritiene che le emissioni di anidride carbonica siano ancora “ridicole” rispetto a quelle delle auto, come David Reay, professore di gestione del carbonio nell’Università di Edimburgo.

“Lo studio sulle emissioni dei microonde” dice il professore “lancia un allarme su un dato ambiguo e non del tutto veritiero. Se pensiamo che nel Regno Unito tutte le auto presenti hanno emesso circa 69 milioni di tonnellate di CO2 nel 2016, questo è 10 volte superiore alle presunte emissioni derivanti dai microonde”.

Quale sia la verità non è dato sapere. Certo è che puntualmente ogni surrogato tecnologico viene menzionato come fonte di inquinamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest news

Luisa Amatucci – Tutto sull’attrice di Un posto al sole – Biografia – Carriera – Vita privata

Luisa Amatucci, meglio conosciuta come Silvia Graziani di Un Posto al Sole, recita nella soap di Raitre da quasi...

Alfonso Signorini – Tutto su di lui – Biografia – Carriera – Compagno – Malattia

Alfonso Signorini è nato il 7 aprile del 1964 a Milano (Ariete). È laureato in Lettere Classiche, ma dopo...

Riccardo Polizzy Carbonelli – Tutto su di lui – Biografia – Carriera – Vita privata

Riccardo Polizzy Carbonelli è nato a Roma il 17 ottobre del 1961, è un attore italiano, noto al pubblico...

Gabriella Pession – Tutto su di lei – Biografia – Età – Carriera – Vita privata

Gabriella Pession è un’attrice nata il 2 novembre del 1977, dunque compirà quest’anno 43 anni. E’ nata a Dayton...
- Advertisement -

Patrizio Rispo – Tutto su di lui – Biografia – Età – Carriera – Un posto al sole – Vita privata

Patrizio Rispo è nato a Napoli il 26 agosto del 1956, dunque compirà tra pochi giorni 64 anni. Sin...

Csaba Dalla Zorza – Tutto su di lei – Biografia – Carriera – Tv – Vita privata – Marito – Figli

Csaba Dalla Zorza è una scrittrice, autrice e redattrice, diplomata chef all’Académie Culinaire le Cordon Bleu di Parigi. Ha...

Must read

- Advertisement -

You might also likeRELATED
Recommended to you